Shadow background image

I punti centrali del business plan 

La lunghezza del business plan non è necessariamente fondamentale per determinarne l'adeguatezza. Piuttosto bisogna essere sicuri di aver analizzato tutti i punti centrali. In seguito vi elenchiamo tutti i punti che dovete assolutamente considerare durante l'elaborazione del vostro business plan.

Il business plan non sempre deve essere lungo 40 pagine. Noi vi consigliamo di sviluppare un business plan ridotto ma che contenga tutti i dettagli necessari. Tra le altre cose dovete concentrarvi sui seguenti fattori:

  • Fase di sviluppo: Si tratta di una startup, una giovane impresa o un’impresa affermata?
  • Destinatari: Siete alla ricerca di investitori/finanziatori, potenziali partner o volete semplicemente confrontarvi con la vostra idea imprenditoriale?

Il seguente diagramma illustra il processo di sviluppo per un business plan secondo STARTUPS.CH. Inizialmente le startup devono accontentarsi di una pianificazione di base in modo che successivamente possono apportare ulteriori spunti in continuazione. 

Ablauf_It.png

  • Nella fase prima o durante la costituzione, spesso c'è una grande incertezza sui potenziali clienti, concorrenti o i propri punti di forza. Informazioni dettagliate o le esperienze raccolte sono rare. In questa fase non vi conviene iniziare lo sviluppo di una pianificazione dettagliata. Concentratevi piuttosto sulle analisi fondamentali, per esempio in merito al mercato di riferimento e su una pianificazione strategica ed operativa di base.
  • Nel corso delle attività operative ed attraverso il contatto con i clienti, fornitori ed i concorrenti guadagnerete esperienza e potrete raccogliere informazioni dettagliate per rivedere la vostra progettazione di base e poterla perfezionare. Il risultato è una pianificazione più realistica che può favorire il successo della vostra crescita!
  • Un'ultima nota importante: nella fase iniziale cercate di non pianificare in modo isolato per poi passare ad un’attuazione rigorosa. Solitamente la pianificazione e le attività operative devono essere eseguite in parallelo. Solo in questo modo le vostre esperienze e le informazioni preziose potranno contribuire ad una pianificazione realistica ed attualizzata.