Proteggete il vostro marchio. Online.

Proteggete i vostri marchi e risparmiate costosi problemi con i concorrenti. I nostri avvocati sono in grado di offrirvi la migliore protezione legale possibile.

Se la protezione del vostro marchio è possibile e in quale classe dovrebbe essere protetta, siete invitati a discutere con l'avvocato responsabile.

Cos’è?

Il marchio è un marchio di identificazione univoco e serve per costruire un’immagine e distinguersi dalla concorrenza. In genere vengono inseriti marchi verbali (ad esempio un nome di azienda), marchi di immagine (ad esempio un logo) e marchi di immagini e di parole (combinazione del logo e del nome della società).

A cosa serve?

Per assicurarsi che i propri caratteri d'identificazione possano essere utilizzati esclusivamente dal proprietario e che nessun’altra persona/azienda possa trarre vantaggio dalla vostra immagine, i propri caratteri identificativi devono essere registrati come marchio.

Quando serve?

Raccomandiamo la protezione del marchio soprattutto se i clienti devono poter collegare la marca con il prodotto o servizio forniti. La protezione del marchio è consigliata anche per creare un’immagine propria.

Protezione del marchio

CHF 500
(IVA esclusa)
Ordinare

Vantaggi della registrazione del marchio

Un marchio vi dà il diritto di etichettare i vostri prodotti e servizi con il nome o il logo, vi aiuta a distinguerli dai prodotti concorrenti e a dare ai vostri clienti la possibilità di riconoscere immediatamente i vostri prodotti in qualsiasi momento. I marchi più noti sono Coca-Cola, Porsche e Nike.

Per scoraggiare i concorrenti dall'utilizzare il nome o il logo della vostra azienda, vi raccomandiamo di proteggerlo come marchio. Se è protetto, avete qualcosa in mano per intervenire contro possibili abusi, o per avvertire persone o aziende che utilizzano il vostro marchio o il vostro nome aziendale e chiedere che si astengano dall'utilizzarlo.

Occorre operare una distinzione tra marchi denominativi, marchi figurativi e marchi denominativi-figurativi. La protezione è sempre garantita in determinate classi di prodotti, ad esempio per l'abbigliamento, i prodotti per la cura della persona o le macchine. Le classi sono classificate nella classificazione internazionale dei prodotti e servizi (la cosiddetta classificazione di Nizza).

Marchio denominativo

Un marchio denominativo è un marchio composto da parole, lettere o numeri. Esempi di un marchio denominativo sono Microsoft o VW e "Have a Break, have a Kit Kat". Si deve sempre tenere presente che le parole di uso comune non possono essere protette (ad esempio, la parola "falegnameria" non può essere protetta come marchio di fabbrica nella posizione unica di un falegname).

Marchio figurativo

Un marchio figurativo è costituito esclusivamente da un elemento grafico. Un esempio di marchio figurativo è il simbolo Nike o la M di McDonalds.

Marchio denominativo-figurativo

Un marchio denominativo-figurativo è un marchio che è rappresentato in una certa notazione grafica. Un esempio è il logo di Ebay o quello di Google.