Shadow background image

Initial Coin Offering (ICO) o Token sale

Il concetto è molto simile a quello utilizzato per le IPO (Initial Public Offering), nota operazione sul mercato azionale grazie alle quali le società quotate fanno il loro ingresso in borsa e di conseguenza aumentano il loro capitale. Nel caso di una ICO, non vengono emesse azioni della società, bensì i cosiddetti token o "coins".

Definizione:

L’offerta iniziale di valuta in criptovalute prende il nome di ICO. La raccolta di capitale da parte delle start up inizialmente prevedeva delle logiche del venture capitalist e del crowdfounding. Possiamo definire le ICO come un investimento che fornisce delle criptomonete agli investitori. 

Queste sono comunemente conosciute con il termine di token, in ottica di investimento. I token sono considerati anche come delle monete che sono offerte durante un’ICO e che come tali possono essere considerate equivalenti alle azioni acquistate nell’ambito di un’IPO.

I principi della FINMA si concentrano sulla funzionalità e la trasmissibilità dei token

Nella sua valutazione prudenziale delle ICO, la FINMA (Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari)segue un approccio concentrato sulla funzione economica e sulla finalità dei token, ovvero le unità basate sulla blockchain, emessi dall’organizzatore ICO. In tale contesto sono fondamentali la classificazione dei token e la questione della negoziabilità o trasmissibilità dei token fin dall’inizio dell’ICO. Al momento non esiste una classificazione generalmente riconosciuta dei token, né in Svizzera, né all’estero. A livello funzionale, la FINMA distingue tre tipologie, sebbene possano esistere anche forme miste.

  • token di pagamento sono paragonabili a semplici «criptovalute», senza essere collegati ad altre funzionalità o progetti. In alcuni casi, i token possono sviluppare la funzionalità e il riconoscimento come mezzi di pagamento solo con il passare del tempo.
  • token di utilizzo sono token finalizzati a fornire l’accesso a un'utilizzazione o a un servizio digitale.
  • token d’investimento rappresentano valori patrimoniali, come quote di valori reali, aziende, ricavi o il diritto ai dividendi o al pagamento di interessi. Il token deve dunque essere valutato, in relazione alla sua funzione economica, come un’azione, un’obbligazione o uno strumento finanziario derivato.

Nota importante: le ICO possono anche costituire forme miste di queste categorie. Ad esempio, un assoggettamento alla Legge sul riciclaggio di denaro può sussistere anche se un token d'utilizzo è o sarà ampiamente utilizzabile come mezzo di pagamento.

STARTUPS.CH può aiutarmi con una ICO?

I modelli di finanziamento delle vendite di token sono ancora relativamente embrionali, sottoregolati e quindi soggetti a qualche incertezza giuridica. Siamo lieti di consigliare i nuovi fondatori che desiderano finanziarsi da soli attraverso le vendite di token in un colloquio iniziale.

 

smartico_v2.0 - Kopie.png

 

In questo primo incontro, potremo occuparci in merito alle normative in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein. Grazie alla nostra rete, possiamo consigliarvi e assistervi se necessario. Sulla nostra pagina www.smart-ico.ch troverete maggiori informazioni sui nostri servizi e i nostri prezzi.

Progetti supportati:

Logo_bitnautic_v1.png

BitNautic è una piattaforma decentralizzata, basata sulla Blockchain di Ethereum per l'incontro tra domanda e offerta di servizi di spedizione navale, per tutti gli attori del settore: produttori di beni, armatori, noleggiatori, broker, importatori ed esportatori.

Maggiori informazioni: bitnautic.ioSave 

I nostri partner:

 CryptoLab_logo-300x54 - Kopie.png ICOengine_logo - Kopie.png logo_eidoo_3-300x122.png
 logoFindea_RGB - Kopie.png icolegallogo1.png original-logos-2015-Jul-6179-6347337.png